I cookie aiutano a fornire servizi di qualità. Navigando su questo sito accetti il loro utilizzo.     Informazioni

 

CARATTERE: 

carattere Medio Carattere Grande Carattere Grande



ALBO PRETORIO

ALBO

TRASPARENZA

amministrazione trasparente

PSC

logoPSC

AMMINISTRAZIONE APERTA

Amministrazione Aperta

FATTURAZIONE

Fatturazione Elettronica

ACCESSIBILITA'



questo sito e' conforme alla legge 4/2004

Amministrazione Trasparente

trasparenza

SUAP

logoSUAP

CUC

Logo CUC

CALCOLO IUC 2018

Calcolo IUC 2018

02-06-2018

 

PREMESSO che il D.L. 78/2015 recante “Disposizioni urgenti in materia di Enti territoriali” convertito in L. 125/2015, ha introdotto la nuova carta di identità elettronica (CIE) con funzioni di identificazione del cittadino ed anche di documento di viaggio in tutti i paesi appartenenti all'Unione Europea se valido per l'espatrio;

PREMESSO che il nuovo documento ha la forma e le dimensioni di una carta di credito dotata di particolari sistemi di sicurezza, di un microchip a radiofrequenza che memorizza i dati del titolare comprese le impronte digitali; - il nuovo documento non sarà più stampato e consegnato direttamente allo sportello al momento della richiesta ma verrà richiesto in Comune e successivamente stampato dall'Istituto Poligrafico della Zecca dello Stato che provvederà direttamente alla spedizione del documento all'indirizzo indicato dal richiedente entro 6 giorni lavorativi dalla richiesta;

PREMESSO che il Comune di Bianchi dal corrente mese è dotato delle postazioni idonee all'emissione della nuova carta di identità elettronica; - così come previsto dalla Circolare del Ministero dell'Interno n. 5/2017 dal momento in cui le postazioni saranno operative il Comune provvederà alla richiesta di rilascio della nuova CIE abbandonando la modalità di emissione in formato cartaceo salvo i casi di reale e documentata urgenza segnalati dal richiedente come per motivi di salute, viaggio, consultazione elettorale e partecipazione a concorsi o gare pubbliche oltre ai casi in cui il cittadino sia iscritto nell'Anagrafe degli Italiani residenti all'estero (AIRE);

PREMESSO che il Comune tramite le apposite postazioni di lavoro informatiche invierà tutti i dati del cittadino al Ministero dell'Interno che, a sua volta, li trasmetterà all'Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato per la produzione, la stampa e la consegna della nuova CIE come sopra riportato;

VISTO l'art. 291, comma 3, del Regolamento di esecuzione del T.U.L.P.S. (R.D. 6 maggio 1940 n. 635) il quale prevede che all'atto del rilascio o del rinnovo della carta d'identità i Comuni sono autorizzati ad esigere, oltre ai diritti di segreteria di € 0,26, un diritto fisso di € 5,16 e che lo stesso sia raddoppiato ad € 10,32 in caso di rilascio di duplicato a seguito di smarrimento o furto;

ATTESO che l'art. 1 del Decreto del Ministero dell'Economia e delle Finanze del 25/05/2016 ha fissato in € 13,76 + IVA (€ 16,79) l'importo del corrispettivo da porre a carico dei richiedenti a titolo di rimborso per le spese di produzione e spedizione della CIE;

VERIFICATO che ,all'importo di € 16,79 da versare allo Stato, andranno sommati il diritto fisso di € 5,16 ed il diritto di segreteria di € 0,26 ex Legge 08/06/1942 n. 604 – tabella D, ottenendo per il rilascio della CIE un importo complessivo di € 22,21 e che per il rilascio del duplicato della CIE andranno invece sommati all'importo di € 16,79 il diritto fisso dovuto per il duplicato di € 10,32 oltre al diritto di segreteria di € 0,26 per un totale di € 27,37;

CONSIDERATO inoltre che con Circolare del Ministero dell'Interno n. 11/2016 è prevista la riassegnazione di una parte delle somme incassate ai Comuni pari ad € 0,70 a carta;

che i corrispettivi da versare da parte del cittadino sono i seguenti: - per il rilascio della nuova Carta di identità elettronica (CIE) € 22,21; - per il rilascio di nuova CIE in caso di smarrimento, furto o deterioramento € 27,37; - per il rilascio, residuale, di Carta di identità cartacea € 5,42;

 per il rilascio di duplicato di Carta di identità cartacea in caso di furto, smarrimento o deterioramento € 10,58;

4) di dare atto che il pagamento dei corrispettivi per il rilascio della nuova Carta di identità elettronica (CIE), per il rilascio di nuova CIE in caso di smarrimento, furto o deterioramento, per il rilascio, residuale, di Carta di identità cartacea, per il rilascio di duplicato di Carta di identità cartacea in caso di furto, smarrimento o deterioramento, dovrà essere effettuato esclusivamente mediante versamento sul conto corrente postale intestato all’Ente sul seguente Conto Corrente Postale 000012885877.

 

03-05-2018

29-12-2017

La Italgas Reti S.p.A. , Società con unico Socio e soggetta all'attività di direzione e coordinamento della Italgas S.p.A. , ha comunicato in data 27/12/2017 che il giorno 19/12/2017 è stata messa in gas la rete di distribuzione del Comune di Bianchi ed è conseguentemente iniziato il servizio del gas all'utenza cittadina.

Si porta a conoscenza, pertanto, dei cittadini interessati, che, a far data da oggi, è possibile sottoscrivere un contratto di fornitura con i soggetti preposti nel libero mercato.

Il Sindaco

Dott. Tommaso Paola

 

24-06-2014

 1

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Comune di Bianchi (CS-Italy)

Piazza MATTEOTTI 15

CAP 87050

Tel. 0984 96 70 58 - Fax 0984 96 70 94

P.IVA 00388560781
http:\\www.comune.bianchi.cs.it     E-mail: info@comune.bianchi.cs.it
PEC:  sindaco.bianchi@asmepec.it

HTML 4.01 Strict Valid CSS
Pagina caricata in : 0.214 secondi
Powered by Asmenet Calabria